Microsoft presenta Surface Studio: la produttività, reinventata

27-10-2016 16:51 - Fonte: www.chimerarevo.com

Microsoft Surface Studio: sarà un game changer? Durante l’evento di ieri Microsoft ci ha sorpresi un po’ tutti con i dettagli su Windows 10 Creators Update e con l’annuncio di nuovi ed economici dispositivi VR ma la botta, o meglio dire la bomba, è sicuramente il dispositivo di cui stiamo per parlarvi. Si chiama Surface Studio e rappresenta la concretizzazione di quel concept di combinabile che Microsoft ha iniziato con la linea Surface: un solo dispositivo, diversi scenari, grazie alla base-dock ed al sostegno inclinabile che, come si può vedere dal filmato in alto, può passare da uno scenario d’utilizzo all’altro con una piccola pressione del display! E’ un (esteticamente splendido) computer all-in-one, dotato di un display PixelSense touchscreen da 28″, con risoluzione 4500 x 3000 (192 ppi), multitouch fino a 10 punti di pressione e rapporto di visualizzazione 3:2. Specifiche tecniche sicuramente da non sottovalutare per questo Surface Studio, che arriva in differenti configurazioni: possiamo trovare a bordo una CPU Intel Core i5 o i7 di sesta generazione, affiancata da 8, 16 o 32 GB di memoria RAM e 1 o 2 TB di archiviazione interna. Non poteva mancare una scheda grafica discreta: NVIDIA GeForce GTX 965M con 2 GB di memoria dedicata per la configurazione i5/8 GB RAM o i7/16 GB RAM, NVIDIA GeForce GTX 980M con 4GB di memoria dedicata per la configurazione i7/32 GB RAM. Completano la configurazione hardware di questo gioiellino – alto 63 cm, largo 48 cm e con display spesso 1.25 cm (dunque estremamente sottile) connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, 4 porte USB 3.0, lettore di schede SDXC, Mini DisplayPort, jack audio da 3.5 mm e porta ethernet, il tutto posto sulla base del dispositivo. Il Microsoft Surface Studio ha inoltre a bordo una fotocamera anteriore da 5.0 MP compatibile con Windows Hello, doppio microfono e altoparlanti Dolby Audio. Il Surface Studio non arriverà nella ...

- Continua...