Cambiare la densità display (dpi) su Android

02-11-2016 12:55 - Fonte: www.chimerarevo.com

Android è stato pensato per l’installazione su più dispositivi, e quindi gli sviluppatori hanno dovuto trovare un modo pratico per gestire l’interfaccia. Tale modo consiste non nel dividere gli smartphone per dimensione del display ma per risoluzione dello stesso. Quindi uno smartphone con uno schermo da 5 pollici HD mostrerà a schermo le stesse identiche informazioni di uno schermo di 5.5 pollici di identica risoluzione. Se i contenuti saranno mostrati perfettamente sul 5 pollici, è probabile che sul 5.5 si possa soffrire per icone giganti, spazi sprecati e scritte troppo grandi. Allora come fare in modo da visualizzare più contenuti, ed adattare meglio lo smartphone ai proprio gusti? Semplice: cambiando la densità! La densità si misura in dpi (dot per inch, nel nostro idioma semplicemente punti per pollice), correggendo questo valore sarà possibile fare apparire più o meno informazioni su schermo. Anche Google si è accorta del problema tanto che da Android 7.0 Nougat permette di gestire la densità dello schermo direttamente dal menù impostazioni. Si tratta di un valore in dpi, inserito nel file build.prop del vostro Android. Normalmente il sistema Android gestisce le seguenti densità: 120 (LDPI) 160 (MDPI) 213 (TVDPI) 240 (HDPI) 360 (XHDPI) 480 (XXHDPI) 640(XXXHDPI) Si consiglia di muoversi su questi valori quando cambiate dpi. Se volete utilizzare valori intermedi sappiate che alcune parti dell’interfaccia potrebbero non apparire perfettamente ed alcune app potrebbero non essere compatibili sul play store. Ripristinare la compatibilità non è difficile per niente, basta tornare al valore originale della densità. Inoltre, per regola, quando aumenterete la densità (impostando un valore di dpi più alto) le vostre icone e scritte diverranno più grandi, quando metterete una densità più bassa (dpi più basso) ovviamente accadrà l’esatto opposto avrete testi e icone più piccole. Da sinistra: 200 – 400 e 600 dpi. Detto ...

- Continua...