Ordinare foto e Organizzare immagini: 5 Programmi gratis

02-11-2016 13:50 - Fonte: maidirelink.blogspot.it

Come ordinare le foto sul Pc. I migliori programmi gratis per organizzare e catalogare le immagini su Windows. 5 Software per gestire l’archivio fotografico digitale. In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi gratuiti per ordinare foto. Con i moderni smartphone scattare foto è diventato semplice e risulta essere una passione per molte persone, che si trovano poi a dovere gestire una grande quantità di immagini. Per questo motivo risultano essere utili i programmi per organizzare foto, software che consentono, in modo semplice e immediato, di visualizzare, ordinare e organizzare le immagini presenti nel proprio Pc. 5 Programmi gratis per Ordinare foto e Organizzare immagini Raccolta Foto Raccolta Foto è uno dei migliori programmi per ordinare e organizzare foto disponibili gratuitamente per Windows. Si tratta di un programma incluso nel pacchetto Windows Essentials di Microsoft, tra le sue caratteristiche principali ci sono: la visualizzazione e la modifica dei metadati delle immagini, la correzione degli errori presenti nella foto digitali (es. occhi rossi, luminosità, colori, ecc.) e la visualizzazione delle immagini in base a diversi criteri (persone ritratte in esse, data di realizzazione, località geografiche, ecc.). My Photo Index My Photo Index è un programma gratis e uno dei migliori ordinatori di foto per PC. Organizzare le foto con questo programma è davvero molto facile. E’ possibile inserire etichette colorate, aggiungere tag e valutazioni, cambiare date originali, ruotare le immagini e altre opzioni. La funzione migliore è la capacità di fare ricerche per tag e per i commenti oppure anche sfogliando le foto per data di acquisizione. È inoltre possibile ordinare le foto in base all’ora di creazione, all’ordine di importazione e in base al nome del file. Zoner Photo Studio Il programma consente non solo di ordinare le foto e di visualizzarle, ma anche di ritoccarle e di modificare i tag. Per quanto ...

- Continua...