Effetto Dragan – Come realizzarlo

08-11-2016 10:42 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

L’effetto Dragan è una particolare tecnica di fotoritocco che permette di conferire una nota di estrema drammaticità e intensità alle fotografie, soprattutto se il soggetto è un anziano o una persona molto muscolosa (ovvero foto con una grande quantità di dettagli e particolari).L’effetto Dragan prende il nome dal suo creatore, un giovane polacco che, nel tempo libero (ha un dottorato di ricerca in fisica quantitstica) si diletta con photoshop al fine di modificare le immagini da lui scattate fino, appunto, alla realizzazione di effetti importanti con il Dragan: contrasti forti, colori freddi, linee scolpite.L’effetto Dragan non è complicato da realizzare, anche se le modifiche da apportare all’immagine variano in funzione dell’immagine stessa.Fase 1 – Effetto DraganIl primo step è quello di aprire la foto in Photoshop, quindi duplicare il livello dello sfondo (Ctrl-J).Fase 2 – Effetto DraganImpostate quindi la modalità di fusione (blending) su “Vivid Light”, quindi invertite l’immagine (Ctrl-I). Aprite quindi la sezione dei filtri e scelezionate Blur, quindi Surface Blur. Usate un raggio da 17 pixel nonché una soglia a 95. Dovreste ottenere un risultato simile a quello mostrato nell’immagine qui di sottoFase 3 – Effetto DraganCreiamo quindi un summary level ((Ctrl-Alt-Shift-E), cosa che si tradurrà nella creazione di un nuovo Livello (Layer 2). Cancellate il Layer 1 che, a questo punto, non ci serve più.Procediamo quindi a fare un nuovo blending dal layer 2 (fusione) selezionando la metodologia Overlay.  Il risultato dovrebbe essere:Fase 4 – Effetto DraganA questo punto, sul Layer 2, mantenendo premuto il tasto ALT fate click su Add Layer Mask, ovvero il pulsante situato in basso nella barra di destra, a forma di macchina fotografica (nella foto). Una volta fatto, comparirà una maschera nera (una miniatura) di fianco alla miniatura del vostro layer 2.Fase 5 ...

- Continua...