Come fare screenshot su macOS

23-11-2016 10:35 - Fonte: www.chimerarevo.com

Se usiamo un computer prodotto da Apple, prima o poi dovremo imparare a fare screenshot su macOS. Perché? Semplice: almeno una volta in tutta la nostra vita potremmo aver bisogno di mostrare una situazione imprevista al nostro tecnico di fiducia, di mostrare quel programma particolare ad un nostro amico o altre situazioni simili. La teoria di Apple è quella di fare le cose semplici e, esattamente con questo criterio, anche fare screenshot su macOS non richiede particolari caratteristiche; anzi, in realtà non richiede nemmeno il download di software aggiuntivo! Come fare screenshot su Windows Si perché grazie ad alcune scorciatoie da tastiera, all’applicazione “Istantanea” e ad “Anteprima” abbiamo tutto l’occorrente per fare screenshot su macOS ed eventualmente modificarli. Infine, come perla “bonus”, vi parleremo inoltre di un programma di terze parti: Skitch. Fare screenshot su macOS Combinazioni da tastiera Il modo più immediato di fare screenshot su macOS è usare una delle numerose combinazioni da tastiera offerte dal sistema operativo. Le immagini così catturate saranno salvate per impostazioni predefinita (vedremo poi come modificarla) sulla scrivania in formato .png. Le scorciatoie sono: Command + Shift + 3: cattura l’intera scrivania. Command + Shift + 4 (cursore a forma di mirino): permette di selezionare un’area da catturare, selezinandola con il mouse; per annullare l’operazione premere il tasto Esc prima di rilasciare il tasto sinistro del mouse. Command + Shift + 4, poi Barra Spaziatrice (cursore a forma di videocamera): permette di selezionare un’intera finestra da catturare: una volta selezionata basterà fare click sinistro con il mouse per fare lo screenshot. Con lo stesso metodo potremo catturare dei menu senza nome, il pannello superiore o la dockbar inferiore. Fare screenshot su macOS in questo modo, come già detto, salverà un PNG sulla scrivania. ...

- Continua...