Caricare cellulare nel modo giusto: gli errori da evitare

21-04-2017 10:44 - Fonte: www.chimerarevo.com

Gli iPhone o smartphone Android soffrono quasi tutti di un difetto che a volte ci fa rimpiangere i vecchi telefonini cellulari: la durata scarsa della batteria. Sono ben pochi gli smartphone capaci di portarci fino a sera con un utilizzo intenso del nostro dispositivo, come sono lontani i giorni del Nokia 3310 in cui bastava una singola ricarica per essere a posto per quasi una settimana. Purtroppo le cose non stanno più così e raramente si riescono a vedere smartphone che riescono con la loro batteria a superare i due giorni di uso medio intenso. In questo post non parleremo di come aumentare la autonomia dei vostri telefoni ed evitare che si spengano troppo presto, abbiamo già approfondito quell’argomento: iPhone si scarica subito: cosa fare?Sono molte le cause che possono portare ad un consumo anomalo della batteria. In questo articolo ve le mostreremo e vi aiuteremo a trovare la soluzione.Applebatteria guida iPhone Risparmio batteria Android: trucchi e consigliVolete aumentare la durata della batteria del vostro smartphone o tablet Android? Ecco i migliori trucchi e consigli per un risparmio batteria garantito!Androidbatteria Oggi vi spiegheremo il modo migliore di trattare la vostra batteria per evitare che si rovini troppo presto costringendovi all’acquisto di una nuova batteria o, addirittura, nei dispositivi in cui non è removibile a una costosa riparazione. In questo post inoltre sfateremo alcuni miti che ancora girano e che rischiano di portarvi a lungo andare a rovinare la vostra batteria. Prima di rispondere a tutte le vostre domande è bene spiegare che tutti gli smartphone attuali hanno batterie agli ioni di litio (Li-ion). Le attuali batterie di cui sono dotati i nostri smartphone sono studiate e testate per garantire circa due anni o massimo due anni e mezzo di funzionamento. Parlando dell’efficienza invece essa inizia a calare dal momento della fabbricazione di circa un 20% l’anno indipendentemente dal numero ...

- Continua...