Feroci Feticisti da Fiera

19-05-2017 21:44 - Fonte: dariocavedon.blogspot.com

Avvicinamento Li vedo arrivare da lontano. Loro ostentano finta indifferenza, mentre si avvicinano con l’occhio già fisso sul materiale deposto sul banchetto. Io fingo di non vederli, mentre li tengo sotto tiro con la coda dell’occhio. Loro fanno finta di non accorgersi che io faccio finta di non vederli. Insomma, ci ignoriamo bellamente nella consapevolezza dell'altro. Chiaro, no? L’avvicinamento può durare anche parecchi minuti, e i soggetti possono tentare alcune manovre evasive, mostrando improvviso interesse per lo schermo dello smartphone o per il colore del pavimento, oppure percorrendo tragitti più lunghi di quelli che il buon senso comanda, come avvoltoi che girano in cerchio sopra le prede. Attacco Quando finalmente atterrano, adottano comportamenti diversi. Il grufolatore, neanche ti vede e grufola tra il materiale alla ricerca del pezzo perfetto per la propria collezione di oggettistica da fiera. Passa tutto il tempo senza mai rivolgermi uno sguardo, intento a verificare peso e consistenza di ogni singolo gadget. L’amicone, arriva tutto sorridente – ma il sorriso è un po’ tirato – e ti fa mille domande perfettamente pertinenti all'argomento. Conosce già le risposte, ma tanto neanche le sente, le risposte, intento com'è ad osservare cosa potrebbe arraffare. Dopo quello che lui considera un tempo adeguato, chiede gentilmente se può prendere qualche gadget. E se può prendere qualche gadget per il figlio. E anche per Franco, un suo amico che è appassionatissimo-ma-la moglie-non-lo-lascia-venire. Il patologico, affetto da una qualche forma di cleptomania. Questi predilige i banchetti vuoti, su cui si avventa portando via tutto quello che si può umanamente portare via, stipandolo nello zainetto che ha peso, dimensioni e contenuto simili a quello di Steve Wozniak. Se il banchetto è presidiato, attende pazientemente la pausa pranzo per assaltare il banchetto sguarnito. Oppure la pausa bagno – lui lo sa che prima o poi dovrai andarci ...

- Continua...