Imparare l’inglese: oggi è possibile anche con metodi nuovi

23-12-2017 09:03 - Fonte: www.geekissimo.com

Diciamo la verità, oggi conoscere l’inglese è un must. A molti serve per il lavoro o per approfondire dei temi utili per lo studio, ma anche per viaggiare o per potersi informare in modo corretto sui tanti temi disponibili online. Per imparare l’inglese fino a qualche anno fa il metodo più consigliato era quello di seguire un corso presso una scuola accreditata. Questo tipo di suggerimento è certamente valido, ma non tutti hanno il tempo, o i soldi, per potersi ritagliare vari pomeriggi al mese, in modo da rendere proficuo lo studio di una lingua straniera presso una scuola. Questo anche perché è dimostrato che i corsi che hanno maggiori successi sono quelli con un numero limitato di allievi, che presentano costi spesso proibitivi. Fortunatamente però ci sono varie altre opportunità, sia per chi deve apprendere l’inglese da zero, sia per chi ha già una certa conoscenza della lingua, maturata sui banchi di scuola o tramite altri metodi. Imparare dai propri interessi Il primo passo da effettuare quando si desidera effettivamente apprendere l’inglese è considerare tale necessità come un divertente passatempo. Chi ha seguito delle lezioni scolastiche di qualsiasi lingua sa bene che i primi passi sono i più stressanti, anche perché in genere si viene travolti da una serie di nozioni che riguardano la grammatica e la costruzione della frase in un’altra lingua che non sia la nostra. Per essere in grado di sostenere una breve conversazione in inglese non è necessario saper utilizzare una grammatica perfetta, quanto piuttosto sapersi destreggiare con le parole e i concetti più diffusi ed utilizzati, oltre che avere una buona conoscenza di alcuni vocaboli e una pronuncia almeno accettabile. Per ottenere questi risultati in modo piacevole possiamo cominciare “traducendo” i nostri interessi in inglese. Ad esempio possiamo cominciare ...

- Continua...