La storia delle torta Luppo con pasticche dalla Turchia: analisi su catena WhatsApp e rischio paralisi

04-11-2019 16:00 - Fonte: www.geekissimo.com

Luppo Fa discutere e tanto la storia della torta Luppo, proveniente direttamente dalla Turchia e a quanto pare in arrivo anche sul mercato italiano. Scendendo in dettagli, infatti, in Rete sta girando il video che ci mostra una torta che in realtà appare più come la classica merendina che viene sbriciolata per tutte le analisi del caso. In particolare, da un primo check l’autore del filmato sembra mostrarci addirittura delle pasticche in grado di portare alla paralisi. Tuttavia, secondo le informazioni riportate da una fonte come Bufale.net, il rischio andrebbe calcolato con grande attenzione. Informazioni extra sulla torta Luppo e le pasticche che portano alla paralisi Scendendo in dettagli, trapelano alcune informazioni importanti e che oggi 4 novembre non possiamo assolutamente ignorare nel caso in cui dovesse esserci arrivato il video riguardante la torta Luppo. A maggior ragione se pensiamo che il contenuto in questione sia diventato virale sia su WhatsApp, sia su Facebook. In particolare, la fonte afferma in primo luogo che la torta Luppo in realtà non sia mai stata commercializzata in Italia. Sostanzialmente, può entrare nel nostro Paese solo attraverso canali non ufficiali, e già questo dovrebbe tranquillizzare buona parte degli utenti. Aggiungiamo inoltre che il video in questione in realtà dica poco o nulla del prodotto. Impossibile dire con certezza che quelle siano pasticche, così come è ancora più difficile essere certi che possano portare realmente alla paralisi. Insomma, la morale della favola è di prendere con la giusta cautela video come quelli sulla torta Luppo che girano su WhatsApp e Facebook, in quanto al momento non esistono prove oggettive o fonti per affermare che quelle siano pasticche e che al contempo possano portare alla paralisi. Ecco il video in questione. L'articolo La storia delle torta Luppo con pasticche dalla Turchia: analisi su catena WhatsApp e rischio paralisi ...

- Continua...