L’uso della Garcinia

25-03-2020 22:12 - Fonte: blog.pianetadonna.it/luna10

Per contrastare la fame nervosa la garcinia diventa l’integratore ideale quando si ha bisogno di limitare i valori di colesterolo e trigliceridi o come coadiuvante a un regime alimentare dietetico mirato al dimagrimento. Facilita la diminuzione degli attacchi di fame nervosa collegati alla dieta o allo stress, perchè è in grado di favorire il senso di sazietà. L’estratto secco concentrato di acido idrossicitrico può variare nei diversi integratori in commercio, bisogna fare attenzione all’etichetta, la dose suggerita dovrebbe puntare a consentire l’assunzione di 250-1000 mg di HCA al giorno che corrisponde circa a 4 capsule suddivise in due somministrazioni, mezz’ora prima dei pasti. Visto che si tratta di una pianta sicura alle dosi consigliate, ma nei soggetti sensibili potrebbe creare, nell’uso prolungato, lieve mal di testa e disturbi gastroenterici. Non va usata in associazione a farmaci ipocolesterolemizzanti. L’utilizzo è sconsigliato in gravidanza e allattamento. L'articolo L’uso della Garcinia proviene da Negli occhi di Luna.

- Continua...