I nuovi televisori Oled di Sharp

10-07-2020 02:13 - Fonte: www.geekissimo.com

Anche Sharp si appresta a diventare uno dei marchi operativi nel campo della tecnologia Oled. La società di elettronica, infatti, sarebbe in procinto di lanciare sul mercato una gamma di apparecchi Oled che si avvarrebbe di pannelli prodotti da Lg. Il prezzo di partenza dovrebbe essere di 300mila yen, pari più o meno a 2.500 euro: non proprio conveniente, almeno per il momento. I televisori da 55 e da 65 pollici rappresentano una inversione di tendenza per il produttore nipponico, visto che la tecnologia Oled per il momento non ha ancora assicurato i risultati auspicati: la dimostrazione arriva da Hisense, che ha reso noto da qualche tempo di aver detto addio a tale tecnologia optando per i pannelli Lcd proprietari Duel Cell. televisori Oled Sharp tra presente e futuro Sharp nel 2018 ha ottenuto la quota di mercato più rilevante di tutto il Giappone, mentre nel 2019 ha dovuto cedere il passo a Sony e Panasonic, marchi che – guarda caso – per i propri televisori di fascia alta si avvalgono già di pannelli Oled. Anche Vizio e Xiaomi, comunque, hanno scelto di provare a investire sui pannelli Oled. La tecnologia sta conoscendo una certa popolarità su scala globale, e il passaggio si potrebbe rivelare redditizio. Le insidie della tecnologia Oled Per quanto Sharp sia conosciuto come un produttore in grado di assicurare un rapporto qualità prezzo vantaggioso, qualora decidesse di produrre i display a un prezzo eccessivamente basso si potrebbero verificare gli stessi inconvenienti a cui sono andate incontro altre aziende. L’esempio più noto da questo punto di vista è quello dell’O8B Oled di Hisense, che ha patito le conseguenze di un programma non ancora maturo, oltre a presentare una qualità di visualizzazione decisamente più bassa rispetto alle attese. Già nel 2019 Sharp ha mostrato un pannello da 30 pollici arrotolabile. Dove comprare i televisori Sharp Chi fosse interessato a scoprire più da vicino i prodotti migliori di questo marchio non deve fare ...

- Continua...