Fotografare i bambini: un’impresa (quasi) impossibile

08-11-2021 07:30 - Fonte: www.fotocomefare.com

Ti sei mai ritrovato a fotografare i bambini? Qualunque sia il tuo livello fotografico, ti sarai reso conto che esistono svariate problematiche Non mi riferisco solo alle difficoltà tecniche, che pure ci sono. Un bambino è solitamente una scheggia impazzita.  In questo articolo ti indicherò quali sono i punti cruciali a cui devi fare attenzione. Nello specifico ti parlerò di questi argomenti: le difficoltà da affrontare la tecnica di scatto l’attrezzatura migliore come ottenere scatti spontanei Le difficoltà da affrontare quando fotografi i bambini Fotografare i bambini è una delle cose più difficili in assoluto. Stargli appresso con la macchina fotografica è veramente arduo e mette a dura prova le tue capacità. Spesso devi essere in grado di trovare velocemente la giusta esposizione.  Anche scattare in automatico non paga. I tempi di scatto devono essere velocissimi e di sera potresti avere difficoltà. Meglio la modalità manuale, per non andare incontro al mosso. Ma ammesso che tu sia abbastanza preparato sulla tecnica, i problemi non finiscono qui. Un bambino non è un modello qualunque. Al modello puoi dire come e dove mettersi. Con un bambino non puoi farlo, perchè spesso non ti ascolterà. Ecco allora che devi lavorare su altri aspetti fondamentali: la pazienza e l’empatia. Ti parlerò di tutto diffusamente più avanti. Nonostante tutte le difficoltà, però, fotografare i bambini può darti grandi soddisfazioni. Secondo la mia esperienza, questi sono gli aspetti più interessanti della fotografia di bambini: sono soggetti molto spontanei hai la possibilità di fotografare le varie fasi di crescita è un settore in forte espansione Misurarsi con la fotografia ai bambini può essere un grande banco di prova, oltre che molto divertente. Se sei un fotografo professionista o aspirante tale, poi, gli ultimi due aspetti possono diventare molto interessanti. La tecnica di scatto per fotografare i bambini Photo by Alvin Mahmudov on Unsplash Come ...

- Continua...