Leica abbandona Huawei. E si accasa con Xiaomi per una lunga partnership Xiaomi-Leica

24-05-2022 15:02 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Leica ha annunciato la fine della sua partnership con Huawei, portando il produttore di fotocamere a cercare una nuova collaborazione nel mondo degli smartphone, collaborazione finalizzata con il produttore Xiaomi Il produttore tedesco di fotocamere Leica sta collaborando con il produttore cinese di smartphone Xiaomi dopo aver posto fine a una partnership di sette anni con Huawei Technologies Co, la cui attività nel settore dei telefoni cellulari è stata ostacolata dalle sanzioni degli Stati Uniti. La nuova cooperazione strategica vedrà Leica e Xiaomi sviluppare congiuntamente uno “smartphone di punta per l’imaging”, il cui lancio è previsto per luglio, secondo quanto annunciato lunedì. “Questa cooperazione darà un forte impulso alla strategia di imaging di Xiaomi“, ha dichiarato Lei Jun, fondatore, presidente e amministratore delegato di Xiaomi. La collaborazione tra Huawei e Leica, iniziata nel 2015 e sfociata nel primo telefono un anno dopo, si è conclusa il 31 marzo scorso, come da dichiarazione sempre di lunedì scorso da parte il gigante tecnologico con sede a Shenzhen, in risposta a un’inchiesta del South China Morning Post. Così scrive Huawei: “Le due aziende apprezzano molto la partnership. Huawei è grata ai suoi consumatori globali per il loro sostegno e continuerà a fornire loro le migliori esperienze di fotografia mobile attraverso la sua continua ricerca di innovazione“. La rottura con Leica ha inferto un altro colpo al settore degli smartphone di Huawei, in calo costante tanto da ridurre Huawei ad un produttore di nicchia. La perdita di Leica, dal punto di vista del rumore mediatico non farà altro che acuire una crisi dalla quale, sembra proprio, non sia ingrado di uscire. L’attività di Huawei nel settore degli smartphone, un tempo redditizia, sta soffrendo da quando gli Stati Uniti hanno inserito l’azienda cinese nella loro lista nera commerciale per motivi di sicurezza ...

- Continua...