Cos’è la luce ambientale in fotografia? Una spiegazione per i fotografi principianti

16-06-2022 09:58 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Vi siete mai chiesti cosa significa la luce ambientale in fotografia? Potresti aver sentito frasi come “catturare l’atmosfera”, “permettere la luce ambientale”, e ti sei chiesto come farlo. In poche parole, la luce ambientale significa la luce già disponibile nello spazio prima di aggiungere qualsiasi altra illuminazione. Sì, qualsiasi luce già disponibile e potrebbe essere di molti tipi! By: Melanie Robertson – CC BY 2.0 Tipi di luce ambientale in fotografia 1. Luce naturale dall’esterno Il primo tipo di luce ambientale in fotografia è la luce naturale dall’esterno. Questa è la luce del giorno che arriva attraverso finestre laterali, finestre sul soffitto e porte aperte. Confronta le due immagini sopra e sotto. L’immagine qui sopra è stata scattata usando solo luce naturale dall’esterno, mentre l’immagine qui sotto incorpora neon, lampade e riflettori. 2. Luce naturale dall’interno Le luci delle candele e il bagliore della luce proveniente dai caminetti sono luci naturali che possono già essere fonti interne piuttosto che la luce naturale del sole proveniente dall’esterno. 3. Luci artificiali in casa Questa è una gamma di luci che si vedono comunemente nelle case e negli spazi. Include calate a soffitto, faretti, pendenti a soffitto, lampadari, lampade da tavolo, lampade da terra, luci al neon, luci da specchi, luci fluorescenti e applique. Di quale luce/luci avete bisogno? In fotografia, la domanda è: quale luce è necessaria per ottenere l’immagine che il fotografo vuole catturare? Oserei dire che non ci sono regole ferree e veloci, poiché il successo di un’immagine dipende dall’ottenere la corretta combinazione di luce richiesta, indipendentemente dal tipo di illuminazione. Esploriamo alcuni scenari di illuminazione in vari spazi. Photo by Haley Truong on Unsplash Ritratti Proprio come qualsiasi tipo di illuminazione, naturale o artificiale, la ...

- Continua...