Capire il bilanciamento del bianco – una guida completa

28-06-2022 10:18 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Ti sei mai chiesto perché i tuoi soggetti diventano gialli quando li fotografi in ambienti interni? O perché il flash della tua fotocamera può farli apparire blu? Comprendere a fondo il concetto di bilanciamento del bianco e come funziona è molto importante nella fotografia digitale, perché impostarlo in modo errato potrebbe rovinare una foto, aggiungendo tutti i tipi di colori indesiderati e facendo apparire i toni della pelle molto innaturali. In questo articolo, andremo oltre le basi del bilanciamento del bianco e della temperatura del colore, argomenti che possono essere un po’ intimidatori per i principianti da capire. Introduzione Non importa cosa fotografi, c’è una cosa che dovresti capire sulla luce. Non tutta la luce è creata uguale. Non sto parlando della qualità della luce, ma piuttosto del colore della luce. Ciò che potresti vedere come luce bianca da fonti diverse può avere in realtà colori diversi, o ciò che viene chiamato temperatura di colore. La luce diretta del sole a mezzogiorno (che chiamerò semplicemente “luce del sole”) è considerata una temperatura di colore “normale”, quindi tutte le fonti di luce sono paragonate a questa come standard. Per esempio, la luce di una lampadina a incandescenza appare più arancione della luce del sole. Sul lato opposto dello spettro, le aree ombreggiate appaiono più blu della luce del sole. In fotografia, ci riferiamo a queste differenze come “più calde” (o più arancioni) e “più fredde” (o più blu) rispetto al nostro punto di riferimento neutro della luce solare. Come si applica questo alla fotografia? Avete mai scattato una foto che è risultata troppo arancione o blu? Quando hai guardato la scena con i tuoi occhi, probabilmente non sembrava arancione o blu. Sembrava normale. Questo perché il nostro cervello compensa le diverse temperature di colore in modo da vedere solo colori normali. Se sei uno sciatore o uno snowboarder, ...

- Continua...