Cartoline dall’Italia: fotografie in viaggio

30-06-2022 08:04 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Da sempre la bella stagione porta con sé le vacanze: con queste, si risveglia puntualmente la voglia di viaggiare. Nella scelta della meta influiscono solitamente diverse variabili, il cui bilanciamento è necessario per accontentare tutti i partecipanti: mare o montagna, città o paese, pernottamento o singola giornata sono solo alcuni dei più classici dilemmi. Come ben sanno gli appassionati di fotografia, in effetti, i motivi alla base di una scelta non si esauriscono nei più tradizionali: un ottimo criterio, per esempio, è legato ai ricordi fotografici del viaggio. Non è per niente insolito scegliere la destinazione delle proprie vacanze sulla base degli scorci che queste possano offrire: fortunatamente, in Italia non c’è assolutamente penuria di destinazioni di questo tipo, con mete che promettono di regalare ai fotografi dei soggetti che non ci si stancherà mai di immortalare. Impossibile non partire dalla Capitale: Roma. La città, a prima vista, non parrebbe una meta ideale per le vacanze: stando a chi ci vive spostarsi è particolarmente caotico, con l’estate appesantita da temperature molto alte; ciononostante, la Città Eterna continua a essere la meta prescelta da innumerevoli turisti, che ne fanno la destinazione italiana più visitata annualmente. Merito anche di scorci che, macchina fotografica alla mano, sono puntualmente inseriti fra i più amati dagli intenditori: come non pensare ai monumenti legati al millenario passato della città, come i Fori Imperiali? O alla Fontana di Trevi, la cui estetica attuale risale al ‘700 e le cui acque provengono da un acquedotto ininterrottamente attivo fin dal principato di Augusto? Per gli amanti dei panorami, la città offre il punto di vista privilegiato del Pincio: dal primo giardino pubblico di Roma è visibile la più ampia porzione possibile della città, e non a caso molte altre località italiane hanno chiamato Pincio i loro punti più panoramici. Rimanendo in ambito urbano, sebbene del tutto ...

- Continua...