Il sedano amico della pressione

15-07-2022 20:04 - Fonte: blog.pianetadonna.it/luna10

Grazie ai suoi principi attivi, il sedano migliora il flusso sanguigno e toglie i ristagni di liquidi che si formano nell’organismo. Usa gambi e foglie del sedano così hai la riduzione del colesterolo e ostacoli reflusso, bruciore e nausea. Il sedano contiene fibre e principi attivi che ti aiutano a diminuire i livelli di colesterolo nel sangue. Gli effetti benefici li vedi in poco tempo se lo introduci 3-4 volte a settimana seguendo nel frattempo anche una dieta bilanciata. Il sedano svolge anche una funzione anti-acidità naturale ed è indicato contro reflusso, bruciori, nausea e senso di amaro in bocca. In tal caso, meglio mangiarlo cotto a vapore, 1-2 gambi al giorno. Infuso di foglie di sedano (diuretico, digestivo, antidolorifico) In una teiera metti 4-5 foglie di sedano. Porta a ebollizione 150 ml, toglila dal fuoco e dopo 2 minuti versala nella teiera. Lascia in infusione per 5 minuti e versa l’infuso nella tazza. Bevi 2 volte al giorno senza dolcificare. Questo infuso è utile se soffri di gonfiori, cattiva digestione, cellulite e dolori reumatici. L'articolo Il sedano amico della pressione proviene da Negli occhi di Luna.

- Continua...