7 consigli per la fotografia di paesaggio colorata

04-08-2022 09:39 - Fonte: www.fotografareindigitale.com

Il colore evoca emozioni – quindi se riesci a diventare un maestro del colore, allora la tua fotografia di paesaggio colorata influenzerà gli spettatori a un livello profondo. Puoi capire l’esposizione, controllare la tua macchina fotografica come un mago, avere la migliore attrezzatura, raggiungere i luoghi più esotici ed eccellere con l’editing. Ma se non infondi volutamente le tue immagini con un’emozione intenzionale, non “parleranno” mai al tuo spettatore (o se le tue foto parlano, potrebbero dire la cosa sbagliata). È qui che il colore torna utile. Impariamo il linguaggio del colore e come usarlo – attraverso sette consigli di fotografia paesaggistica colorata (che porteranno le tue immagini al livello successivo!). Photo by JamesWheeler on Deposit Photos 1. Imparare la psicologia del colore Il cervello umano è cablato per rispondere a diversi colori. Gli psicologi lo hanno studiato, i pubblicitari lo usano magistralmente, e per essere un buon fotografo, devi capire come i diversi colori faranno sentire il tuo spettatore. Ecco i sentimenti che i colori producono: Rosso: Eccitante, importante, appassionato, arrabbiato, chiamata all’azione Viola: Bellezza, esotico, reale, lussuoso, sensuale Blu: Calmante, sereno, affidabile, freddo Verde: Pacifico, tranquillo, naturale, vivo, crescita Arancione – Divertente, caldo, energizzante Giallo – Felice, solare, luminoso Marrone – Terroso, radicamento, forza, affidabilità Nero – Misterioso, elegante, audace, potente, tagliente Bianco – pulito, sano, puro, sterile, freddo 2. Relazioni di colore e la ruota dei colori Nella fotografia di paesaggi colorati, di solito non possiamo scegliere il colore del nostro soggetto. Detto questo, se capiamo le diverse relazioni di colore, possiamo produrre foto migliori. Probabilmente hai familiarità con la ruota dei colori (visualizzata qui sotto). Dagli un’occhiata mentre discutiamo ...

- Continua...