Lavorare come Fotografo: Marketing per fotografi

15-08-2022 18:32 - Fonte: www.fotocomefare.com

Come diventare un fotografo professionista e cosa fare per promuovere la tua attività di fotografo? Spesso i fotografi si concentrano principalmente sulla parte tecnica e tralasciano completamente tutto quello che riguarda il marketing e la comunicazione. Questo causa ovviamente grosse problematiche. Il solo passaparola, generato magari dalla qualità del fotografo, non è infatti sufficiente a garantire un’entrata economica adeguata. Ci sono progetti come quello di FotoImprenditore, che ha collaborato alla stesura di questo articolo, che sono nati proprio per risolvere questa situazione ed aiutare i fotografi a promuoversi. Ma procediamo per gradi. Come si diventa un fotografo professionista? Quando un fotografo si può definire un professionista? Secondo lo Stato italiano lo diventa non appena apre la partita iva e si registra presso gli organi di competenza. Tutto qui. Non è necessario alcun corso o brevetto. E con il regime forfettario praticamente chiunque può riuscire ad entrare in questo settore. Nella pratica però c’è bisogno di un altro elemento, un fotografo può infatti definirsi un professionista nel momento in cui riesce a sopravvivere grazie alla sua attività. I (falsi) problemi della fotografia Se chiedi ad un fotografo quali sono i principali problemi della sua professione, molto probabilmente ti risponderà: La concorrenza sleale, ovvero chi lavora senza aver aperto una p.iva; Il digitale, che ha “ucciso” la fotografia, rendendola alla portata di tutti; L’incapacità del cliente di valutare correttamente la qualità delle proprie fotografie. Troviamo in questi punti un fondo di verità, ma per ognuno di essi bisogna prendere in considerazione anche alcuni dettagli non da poco… Il problema di chi lavora senza p.iva è senza dubbio importante, ma bisogna considerare che sono moltissimi i settori che ricadono in questa casistica, basti pensare a estetisti e parrucchieri e a tutto ciò che gravita intorno al beauty. Eppure queste attività ...

- Continua...