Broadcom cambia politica: driver 802.11n nel kernel Linux

11-09-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it

È una svolta, soprattutto per i possessori di laptop e netbook che montano chipset di Broadcom. Risale addirittura al 2006 la petizione di Tom Callaway che chiedeva all’azienda di distribuire driver aperti per le schede di rete. Ci sono voluti ben quattro anni, ma Broadcom si è decisa. Il rilascio dei driver per i chipset delle schede di rete WiFi è già cominciato e sarà incluso nel kernel Linux 2.6.37. Potrebbe essere un’occasione anche per includere il supporto a Broadcom in OpenWrt (che adesso non è installabile su BCM4313, BCM43224, e BCM43225). Oltre alla lista dei chipset di cui è stato annunciato il supporto, anche l’hardware che sarà distribuito in futuro avrà driver per Linux. Il firmware dei dispositivi System-on-a-Chip (SoC) sarà estratto dai relativi driver per Windows. Una scelta tardiva, ma sempre apprezzabile. Via | Henry Ptasinski Broadcom cambia politica: driver 802.11n nel kernel Linux é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di sabato 11 settembre 2010.

- Continua...