D-Bus nel kernel Linux?

17-09-2010 12:00 - Fonte: www.ossblog.it

Alban Crequy, uno sviluppatore di Maemo, nelle ultime settimane ha lavorato per fare il porting di D-Bus all’interno del kernel Linux con lo scopo di migliorarne le prestazioni. Il lavoro è basato sul precedente progetto di Ian Molton per Collabora, KDbus, e cerca di minimizzare il numero di context switch e di copie dei dati rispetto al demone in user space. Normalmente ogni messaggio inviato passa attraverso il dbus-daemon risvegliando il processo e causando una copia del messaggio. Il demone deciderà quindi a quali applicazioni dovrà essere inviato il messaggio ricevuto. Nell’implementazione kernel space, il routing dei messaggi avverrebbe direttamente all’interno del kernel senza richiedere l’appoggio del dbus-daemon il cui compito sarebbe limitato ad alcune operazioni più rare come l’autenticazione. Dai primi benchmark i numeri mostrano un miglioramento delle prestazioni fino a 3 volte rispetto all’approccio standard. Al momento il codice è ancora in fase sperimentale. Via | Apinc D-Bus nel kernel Linux? é stato pubblicato su ossblog alle 12:00 di venerdì 17 settembre 2010.

- Continua...