Webinos, un progetto dell'UE per applicazioni web-based

25-09-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it

Webinos è un progetto, finanziato con 14 milioni di euro di fondi UE, che si propone come una piattaforma per avvicinare formazione e impresea nello sviluppo di applicazioni web per i dispositivi più diversi. Cos’è in concreto Webinos? Una domanda cui è ancora difficile rispondere. Sono 22 i partner tra cui il Politecnico di Torino, l’Università di Catania, l’Istituto Superiore Mario Boella e Telecom Italia. Il manifesto di Webinos è ambizioso: se vogliamo paragonarlo a una piattaforma esistente, Android è di sicuro il progetto cui nelle premesse si avvicina di più. I dettagli trapelati sono piuttosto scarni e per ottenere altre informazioni occorre inviare un’e-mail. Non proprio l’approccio più aperto che poteva essere concepito, benché si parli esplicitamente di open source. È tutto ancora da dimostrare. Il patrocinio dell’Unione Europea, anziché di una multinazionale, e il coinvolgimento di università e istituti superiori è interessante. Webinos vorrebbe creare un ambiente cross-platform che spazi dagli smartphone ai dispositivi integrati negli autoveicoli. Sì, MeeGo sta lavorando allo stesso obiettivo. Non resta che attendere la disponibilità di sviluppi concreti. Via | Telegraph Webinos, un progetto dell'UE per applicazioni web-based é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di sabato 25 settembre 2010.

- Continua...