OFS, offline file system

26-09-2010 15:00 - Fonte: www.ossblog.it

OFS, Offline FileSystem o Ohm FileSystem, è un progetto che offre un layer per estendere la possibilità di lavorare offline a tutti i file system di rete. Tecnicamente è un demone invocato attraverso Fuse che si occupa di comunicare attraverso la rete con il file system remoto. Tutte le letture e scritture vengono replicate in una cache locale e simultaneamente inviate al server remoto. In caso quest’ultimo non risponda si attiva la modalità offline che limiterà tutte le richieste di I/O al file system locale. Quando un file viene aperto da un programma viene comparata la versione locale a quella remota. Nel caso la copia presente sul server sia stata modificata, quella locale viene sovrascritta. Il progetto è sviluppato alla università Georg Simon Ohm University di Norimberga, è seguito dal professor Peter Trommler ed ha tratto ispirazione da altri progetti come Coda, InterMezzo e Windows Offlinefiles. Foto | br1dotcom Via | OfflineFS OFS, offline file system é stato pubblicato su ossblog alle 15:00 di domenica 26 settembre 2010.

- Continua...