Linux ed il mercato del supporto

05-10-2010 10:00 - Fonte: www.ossblog.it

Qualche settimana fa Amazon praticamente si è buttata nel mercato delle distro Linux specializzate con l’annuncio di Amazon Linux AMI per il suo servizio Elastic Computing Cloud (EC2). Si tratta dell’ennesimo esempio di ritagliarsi una piccola fetta del mercato del sistema operativo. Fino a qualche anno fa i fornitori di servizi cloud o computer si limitavano a fornire il sistema operativo preso sul mercato. Ora sono in molti a scegliere Red Hat come base su cui costruire una propria offerta e sistemarsi alla tavola del supporto dove si può trovare facilmente un nuovo flusso di denaro. Purtroppo non finisce qui. Le grandi aziende sognano da sempre di riuscire a rimettere in piedi il loro giardino privato dove spremere per bene il massimo dai propri clienti. Le più spregiudicate proveranno far tornare in auge il vendor lock-in facendo leva sull’accoppiata ottimizzata tra la loro piattaforma, hardware o cloud, ed il sistema operativo basato originariamente su Linux. Via | ItWorld Linux ed il mercato del supporto é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di martedì 05 ottobre 2010.

- Continua...