Dai mockup del GUADEC al codice: quanti sono i progetti basati su GNOME?

10-10-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it
GNOME Shell

Oggi è il giorno dell’uscita di Ubuntu/Maverick, che sarà disponibile su tutti i mirror entro qualche ora. L’occasione è ghiotta per riprendere il discorso dei fork di GNOME. Specie perché alcune delle idee emerse all’ultimo GUADEC sono state tradotte in codice. Si parla sempre di GNOME Shell, un progetto che da qui al 4 di aprile cambierà molto spesso volto. Ubuntu ha inserito GNOME Shell da nei repository tempo, nonostante la precarietà dello sviluppo: in realtà, perché sia funzionante gli utenti sono costretti a ricompilarlo. I piani di Canonical da Maverick Meerkat prenderanno un’altra direzione con Unity e Ubuntu Light. Un fork di GNOME, in un certo senso, esattamente come il progetto di Elementary OS. A metà tra questi e GNOME Shell s’inseriscono i commit di Florian Müllner. Sono modifiche al desktop environment che “potrebbero” costituire l’aspetto definitivo di GNOME 3.0.0 (o, quantomeno una parte di esso). Al momento, è poco più di una semplice bozza di lavoro: tutto si basa sul concetto di Dash Drag’N'Drop presentato al GUADEC 2010 da Jon Mccan. Immagine | Florian Müllner Dai mockup del GUADEC al codice: quanti sono i progetti basati su GNOME? é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di domenica 10 ottobre 2010.

- Continua...