LXDE si può aggiornare via BuildBot (solo per il testing)

17-10-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it
LXDE

Nel primo pomeriggio di ieri è stato predisposto un repository con BuildBot per il ciclo di sviluppo di LXDE. Gli snapshot dei progetti vengono generati automaticamente ai minuti :01, :05, :08, :12, :16, e :20 di ogni ora. Oltre al “core” di LXDE sono presenti componenti e applicazioni tra cui LXAppearance, e PCManFM di cui abbiamo avuto modo di parlare in passato. LXMusic fallisce, invece, la compilazione. BuildBot è un sistema per l’auto-generazione cronologica degli snapshot di un dato progetto che può essere associato a diverse piattaforme DVCS. È diventato popolare come il sistema sfruttato da Google per la pubblicazione degli aggiornamenti ai binari di Chromium e sempre più sviluppatori decidono d’implementarlo. LDXE lo propone con un’interfaccia minimale, molto più essenziale di quella predisposta da Google. Da BuildBot si possono reperire informazioni utili anche qualora, al posto dei binari, si voglia procedere alla compilazione personalizzata dei sorgenti. Per fare un esempio, LXDE utilizza GCC 4.4 e su BuildBot è possibile consultare una lista dei risultati relativi ai successi e ai fallimenti del compilatore. Il team di LXDE ha installato una versione obsoleta di BuildBot, cioè la 0.7.12 (l’ultima è la 0.8.1), su Python 2.6. Via | LXDE LXDE si può aggiornare via BuildBot (solo per il testing) é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di domenica 17 ottobre 2010.

- Continua...