Esportare documenti QML da The GIMP (e Adobe Photoshop)

20-10-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it

Qt Labs ha pubblicato ieri un rapido how-to sull’esportazione di documenti QML da The GIMP (e Adobe Photoshop). L’intento è quello di dimostrare ai designer delle interfacce per l’utente che sfruttare il framework è più semplice di quanto possa sembrare. QML è un formato di markup con cui Qt interagisce per associare delle azioni alle immagini. Il risultato è l’interfaccia dei popolari programmi che già conosciamo. Nokia (o, meglio la divisione ex-Trolltech) propone una serie di esempi per comprendere cosa sia e come utilizzare QML. Magari, può rivelarsi utile a chi avesse intenzione di dare un aspetto più accattivante a un proprio script per la shell. L’exporter è una semplice estensione in Python 2.6 che può essere scaricata via Git. Per chi fosse interessato, esiste anche la versione corrispondente per Photoshop CS4+ in JSX. Una volta che sono stati realizzati pulsanti, etichette e quant’altro come livelli di una singola immagine è sufficiente scegliere l’esportazione in QML per “manipolarli” con gli strumenti di sviluppo su Qt Creator. Un esempio significativo è stato registrato in un video su YouTube. Il filmato riguarda l’esportazione da Photoshop, ma le operazioni con The GIMP sono identiche. Cambia soltanto la creazione degli elementi. Via | Qt Labs Esportare documenti QML da The GIMP (e Adobe Photoshop) é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di mercoledì 20 ottobre 2010.

- Continua...