Hotot, client open source per il microblogging su Linux

21-10-2010 08:00 - Fonte: www.ossblog.it

Hotot è un client open source per il microblogging su Linux. L’ho scoperto per caso, imbattendomi nella traduzione in italiano e pacchettizzazione .deb della versione 0.9.5 fatta da Free_alucarD. Fra le prime cose che mi hanno colpito, la possibiltà di installare add-ons, così che abbiamo estensioni per la geolocalizzazione, l’upload e l’antemprima delle immagini. Fra le altre cose da segnalare: accorciatore url, traduttore dei tweet in varie lingue, pulstante nella tray su cui cliccare col mouse, supporto per le Api proxy, ricerca in Twitter e filtraggio dei contenuti, scorciatoie da tastiera per esempio per aprire e chiudere la finestra di dialogo, spostarsi fra le finestre, dare vita a un nuovo tweet. Lo segnalo perché mi pare molto comodo e offre più soluzioni di Gwibber, che al momento su Ubuntu ha qualche problema. L’ultima versione è la 0.9.9, segno che secondo gli sviluppatori è praticamente maturo. Su Linux Freedom for Life sono indicati i repo per Ubuntu 10.04 e 10.10. Hotot, client open source per il microblogging su Linux é stato pubblicato su ossblog alle 08:00 di giovedì 21 ottobre 2010.

- Continua...