AMD/ATI Catalyst 10.10 vs. XFree86 ATI Radeon HD + Gallium 3D

27-10-2010 10:00 - Fonte: www.ossblog.it

Possibile che i driver open source stiano lentamente superando le prestazioni di quelli proprietari? Parlando di schede video e in particolare di chipset ATI R600 e superiori sembrerebbe proprio così. Facciamo un passo indietro: lo sviluppo di Mesa sta ottenendo progressi di tutto rispetto, mentre i Catalyst sono sempre indietro rispetto al ciclo di sviluppo del kernel Linux. Questi ultimi hanno raggiunto la versione 10.10. La sfida dell’imminente futuro riguarda il supporto all’accelerazione hardware: da un lato abbiamo il backend XvBA, garantito dai Catalyst di AMD, inaccessibile ai driver liberi. Esso è compatibile con l’ATI Stream SDK e OpenCL 1.1 e sfrutta le VA-API create da Intel. Fino a poche ore fa si trattava dell’unica via per l’accelerazione hardware su Radeon R600+. Finché non è stato raggiunto un traguardo storico con Gallium 3D. Gli ultimi commit ai driver liberi per schede video ATI Radeon HD delle serie 2000/3000/4000/5000 possono sfruttare XvMC. Questo significa che l’accelerazione hardware non è più appannaggio dei soli Catalyst: inoltre, le API di VDPAU (sviluppate da nVidia) godono di un supporto più longevo rispetto a XvBA con le VA-API. In termini semplici, i driver liberi risultano più appetibili di quelli forniti da AMD/ATI. Via | Phoronix AMD/ATI Catalyst 10.10 vs. XFree86 ATI Radeon HD + Gallium 3D é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di mercoledì 27 ottobre 2010.

- Continua...