PCManFM abbandonerà GVFS per UDisks su LXDE

28-06-2010 11:00 - Fonte: www.ossblog.it

La dipendenza di LXDE da GNOME è sempre più limitata grazie ai progetti della GSoC 2010. Da quando HAL è stato deprecato la gestione dei dischi è deputata a DeviceKit, con cui GNOME interagisce attraverso GVFS. LXDE sta per rendersi indipendente dal file system virtuale di GNOME ottenendo la possibilità di gestire i volumi direttamente da UDisks. Questa novità è importante perché LXDE è un desktop environment in Gtk, perciò molti dei suoi componenti richiedono l’installazione delle librerie di GNOME. Eliminare l’uso di GVFS nel dialogo coi volumi significa ridurre le dipendenze in comune con GNOME e di conseguenza lo spazio su disco e le risorse richiesti da PCManFM (il file manager di LXDE). PCManFM si appoggia a LibFM, che deve passare da GVFS per amministrare i dischi da montare/smontare. Integrando il supporto a UDisks direttamente in LibFM si soddisfano le prerogative basilari di LXDE, un desktop environment leggero per sistemi datati o, dalle ridotte capacità. Quando disponibili gli aggiornamenti saranno nel repository Git di LXDE. PCManFM abbandonerà GVFS per UDisks su LXDE é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di lunedì 28 giugno 2010.

- Continua...