PeerBook, un social network P2P dalla Scozia

29-06-2010 10:30 - Fonte: www.ossblog.it
United College University of St. Andrews

Gli studenti dell’università scozzese di St. Andrews stanno lavorando a un social network basato sulla tecnologia P2P. PeerBook non è ancora disponibile pubblicamente, nonostante gli sviluppatori sostengano che sia già entrato in una fase avanzata dello sviluppo. Rispetto ad altri progetti la novità di PeerBook è nella struttura priva di server cui appoggiarsi per la trasmissione dei dati personali. PeerBook sfrutta Chord per la costruzione del network attraverso il quale distribuire le informazioni. Gli utenti dovranno scaricare un’applicazione, molto probabilmente in Java, con cui collegarsi alla rete e condividere messaggi privati, fotografie ed eventi. I contenuti sono crittografati tanto per chi invia, quanto per chi riceve con un sistema ibrido per garantire la sicurezza delle trasmissioni. L’idea alla base di PeerBook non è del tutto nuova e in qualche modo è già stata utilizzata da Osiris, una specie di CMS peer-to-peer. Gli sviluppatori di PeerBook sono convinti che il futuro dei social network sia nel P2P e si augurano che anche Diaspora usi la stessa tecnologia perché le reti un domani possano interagire. La soluzione sarebbe un protocollo aperto cui tutti i progetti confluiscano. Foto | Wikipedia PeerBook, un social network P2P dalla Scozia é stato pubblicato su ossblog alle 10:30 di martedì 29 giugno 2010.

- Continua...