“I fiori di Kirkuk” di Fariborz Kamkari

04-11-2010 17:21 - Fonte: www.cinefile.biz

Emanuele Rauco, 3 Novembre 2010: Fotoromanzesco Medusa, 19 Novembre 2010 Najla è una dottoressa irachena che da Roma torna in Patria per cercare il suo amante curdo, sparito dalla capitale italiana. A Kirkuk, negli anni ’80 del regime di Saddam Hussein, scoprirà l’orrore della persecuzione contro il popolo curdo… C’è un’infinita differenza tra melodramma e [...]

- Continua...