Pardus 2011: YALI, KDE 4.5 e LibreOffice (al posto di OpenOffice.org)

06-11-2010 10:00 - Fonte: www.ossblog.it
Pardus

Pardus è la distribuzione nazionale turca, sviluppata dall’Istituto di Ricerca Elettronica e Criptologica Nazionale (TÜBİTAK). Accolta con entusiasmo dalla comunità internazionale, ha continuato il proprio sviluppo un po’ in sordina rispetto alle distribuzioni Linux più conosciute. Entro la fine del mese uscirà la versione 2011 e le novità sono molto interessanti: anzitutto, sarà la prima a installare LibreOffice in default. È molto apprezzabile lo sforzo profuso nella creazione di un nuovo installer. Pardus 2011 integra Plymouth (con degli artwork davvero carini) e sancisce l’esordio di Yet Another Linux Installer o, YALI. Sebbene in distribuzione ci sia al momento solo una nightly, l’installazione è facile anche per gli utenti meno esperti. Forse, YALI offre poche opzioni per chi vorrebbe controllare più aspetti della configurazione del sistema. Il desktop di Pardus è KDE 4.5: la distribuzione è pressoché interamente localizzata in italiano già dai primi passaggi per l’installazione. Le applicazioni predefinite includono Firefox come browser predefinito. Il gestore dei pacchetti, PiSi, è stato completamente rinnovato per essere il più semplice possibile. Pardus 2011 è un’opzione interessante per chi si avvicina a Linux per la prima volta e per chi predilige KDE. Pardus 2011 Beta Via | Linux Journal Pardus 2011: YALI, KDE 4.5 e LibreOffice (al posto di OpenOffice.org) é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di sabato 06 novembre 2010.

- Continua...