London Stock Exchange, assunti 81 programmatori C++

18-11-2010 13:30 - Fonte: www.ossblog.it

La London Stock Exchange ha deciso di assumere 81 programmatori dal mondo open source con competenze in C++ per aiutarla nella migrazione a Linux. Il passaggio finale sarebbe dovuto avvenire qualche giorno fa dopo lo stop del 3 novembre per un down sospetto di due ore che aveva colpito il nuovo sistema. Al momento le autorità stanno investigando sull’accaduto ed un contratto con un’azienda IT è stato sospeso. Nelle prossime settimane verrà fatto un annuncio ufficiale, mentre il nuovo sistema diventerà operativo all’inizio del nuovo anno. I nuovi lavoratori entrano a far parte di MilleniumIT, una società acquisita appositamente per lo sviluppo di questa nuova piattaforma, portando il numero di dipendenti a 542. Agli investitori è stato ribadito il record di velocità ottenuto di 126 microsecondi a transazione e che il sistema riesca ad operare in maniera costante a queste velocità. Foto | jam_90s Via | ComputerWorldUk London Stock Exchange, assunti 81 programmatori C++ é stato pubblicato su ossblog alle 13:30 di giovedì 18 novembre 2010.

- Continua...