Come scoprire dettagli su RAM e CPU da terminale

06-07-2016 17:30 - Fonte: www.chimerarevo.com

Nonostante la maggior parte dei sistemi operativi Linux-based oggi offra gestori e tool grafici per ottenere informazioni di svariata natura sulle sue componenti, il caro terminale può tornare sempre e comunque utile in diversi scenari. Ad esempio, è possibile utilizzare il terminale su tutti i sistemi operativi che non prevedono l’installazione di interfaccia grafica (come alcuni sistemi server, in particolar modo quando si gestiscono server privati, dedicati o semi dedicati) o quando, peggio ancora, il server grafico della nostra macchina si rifiuta di avviarsi. Oggi analizziamo una serie di comandi utili per reperire rapidamente informazioni su due componenti fondamentali del computer: la RAM e la CPU. Scoprire i dettagli sulla memoria RAM Andiamo innanzitutto a scoprire quanti slot DIMM sono presenti in totale sulla macchina: da terminale, digitiamo sudo dmidecode -t 16 qualora il sistema operativo supporta il comando sudo, o su dmidecode -t 16 altrimenti. Ecco un esempio di output: [[email protected] ~]$ sudo dmidecode -t 16 # dmidecode 2.12 SMBIOS 2.6 present. Handle 0x001D, DMI type 16, 15 bytes Physical Memory Array Location: System Board Or Motherboard Use: System Memory Error Correction Type: None Maximum Capacity: 8 GB Error Information Handle: Not Provided Number Of Devices: 4 Le due voci in grassetto denotano la quantità di RAM che il computer può supportare (Maximum Capacity: 8 GB, in questo esempio) ed il numero di slot totali a disposizione (Number Of Devices: 4). A questo punto, con un secondo comando, potremo visualizzare anche il numero di slot DIMM occupati ed il tipo di RAM installato all’interno di ciascuno; il comando in questione è il seguente sudo lshw -C memory NOTA BENE: in alcuni sistemi operativi potrebbe essere necessario installare il pacchetto lshw, reperibile per la maggiore all’interno dei repository di sistema. Ecco un esempio di output: [[email protected] ~]$ sudo lshw -C memory *-firmware description: ...

- Continua...