È stato rilasciato digiKam 1.6.0 per Linux e OS X grazie ai MacPorts

24-11-2010 11:00 - Fonte: www.ossblog.it
digiKam

Non si tratta di una release entusiasmante a trecentosessanta gradi, però digiKam 1.6.0 risolve un numero consistente di bug e prepara la strada alla prossima major version. Come di consueto, insieme al programma per l’importazione, l’organizzazione e la modifica delle fotografie su KDE sono stati aggiornati i kipi-plugins alla medesima versione. È disponibile anche il port per OS X grazie ai MacPorts. Questo rilascio non sarà l’ultimo della serie 1.x, ma con la versione 1.7.0 usciranno in parallelo le prime beta di digiKam 2.x. Perciò, entro un mese potremo saggiare funzionalità come la face recognition e altri risultati della GSoC. Tornando a digiKam 1.6.0, sono stati risolti molti dei problemi legati alle immagini RAW e in particolare le dipendenze di compilazione per libPGF (anche su Ultra-SPARC) e OS X. Le nuove funzionalità sono relativamente poche, se paragonate al bug fixing, e riguardano anzitutto l’editing delle immagini. Le novità più consistenti si riferiscono all’esposizione delle fotografie e al ritaglio dell’area di lavoro: il ridimensionamento delle foto permette ora di mantenere le proporzioni originali. Si possono escludere determinate tag nella ricerca e gli slideshow attivano il rating delle immagini. Via | digiKam È stato rilasciato digiKam 1.6.0 per Linux e OS X grazie ai MacPorts é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di mercoledì 24 novembre 2010.

- Continua...