ZFS per Linux è disponibile al pubblico: richiesta una registrazione

25-11-2010 09:00 - Fonte: www.ossblog.it

Finalmente, LLNL/KQ Infotech ha aperto al pubblico la beta privata del proprio modulo per il supporto nativo a ZFS su Linux. Com’è noto, la licenza di Oracle CDDL non è compatibile con la GPL e perciò il modulo non può essere inserito direttamente nel ciclo di sviluppo del kernel. L’annuncio era stato dato alla fine del mese di agosto e i tempi sono diventati maturi. KQ Infotech aveva fissato in un mese la scadenza per distribuire la prima beta del modulo per ZFS e appena tre giorni fa erano stati realizzati dei benchmark per mostrarne le effettive prestazioni. Quasi si trattasse di uno spot pubblicitario, la comparativa ha anticipato l’apertura al pubblico delle sottoscrizioni. Ottenere il modulo non è un procedimento immediato. Occorre completare una registrazione che richiede informazioni dettagliate su di sé, la propria impresa (se applicabile) e i motivi per cui si vorrebbe testare ZFS. Ottenuto l’accesso, si può procedere al download dei pacchetti per Fedora 12, RHEL 6 e Ubuntu Server 10.04: è richiesto il kernel 2.6.32 perciò non esistono versioni compatibili con le ultime distribuzioni. Via | Phoronix ZFS per Linux è disponibile al pubblico: richiesta una registrazione é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di giovedì 25 novembre 2010.

- Continua...