Matt Zimmerman torna su Ubuntu come piattaforma per gli sviluppatori

27-11-2010 11:00 - Fonte: www.ossblog.it

Matt Zimmerman, CTO di Canonical, è tornato a parlare di Ubuntu come piattaforma di sviluppo dopo la boutade su Qt 4.8. L’intervento di Zimmerman è chiaramente una promozione per Ubuntu, tuttavia offre la possibilità di riflettere su alcuni punti che riguardano la posizione di Canonical nei confronti dei partner e dell’open source. Uno su tutti è il rapporto con Linaro 1.1. L’articolo di Zimmerman è piuttosto lacunoso, per stessa ammissione dell’autore, perché il CTO intende chiarire cosa intende con delle successive integrazioni. Tra le righe è possibile capire molto più di quanto è emerso negli ultimi giorni sul ciclo di sviluppo di Ubuntu. Zimmerman cerca di spostare il centro della discussione dal sistema operativo alla piattaforma di sviluppo. Quello che può sembrare un artificio retorico è, al contrario, un indirizzo preciso per l’immediato futuro. In ballo ci sono due questioni: da un lato Qt per realizzare Kubuntu privo di KDE (e con Unity), dall’altro la toolchain di Linaro e Chrome OS per il settore mobile. Piuttosto che seguire il modello di Apple, sembra quasi che Ubuntu voglia sostituirsi al ruolo del kernel Linux. Via | Matt Zimmerman Matt Zimmerman torna su Ubuntu come piattaforma per gli sviluppatori é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di sabato 27 novembre 2010.

- Continua...