Wikileaks: governo cinese dietro attacchi hacker a Google

29-11-2010 10:00 - Fonte: www.geekissimo.com

Oltre a sputtanare i leader politici di mezzo mondo, i rapporti segreti pubblicati ieri da Wikileaks hanno messo in luce le opinioni delle autorità americane sugli attacchi hacker ricevuti da Google in Cina. Secondo quanto riportato dal sito di Julian Assange, alcuni contatti dell’ambasciata americana a Pechino avrebbero affermato che “L’hackeraggio di Google è stato parte di una campagna per il sabotaggio dei computer organizzata da funzionari, esperti di sicurezza e criminali informatici reclutati dal governo cinese”. Con queste parole si confermerebbe, dunque, la responsabilità del regime di Hu Jintao nelle intrusioni che hanno preso di mira non solo gli account Gmail di alcuni dissidenti, ma anche i sistemi informatici di diverse aziende americane, il Dalai Lama e molti alleati degli USA. Sin dal 2002, pare. (...) Continua a leggere Wikileaks: governo cinese dietro attacchi hacker a Google, su Geekissimo Wikileaks: governo cinese dietro attacchi hacker a Google, pubblicato su Geekissimo il 29/11/2010 © naqern per Geekissimo, 2010. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Google, Internet. Post tags: bug cinese, Censura cinese, censura internet, Cina, Diritti, Wikileaks

- Continua...