Wikileaks “cacciato” da Amazon

02-12-2010 10:00 - Fonte: www.geekissimo.com

Com’era lecito attendersi dopo la pubblicazione dei documenti segreti USA, Wikileaks non sta godendo di vita facile. Il sito di Julian Assange è sotto attacco DDoS da diversi giorni (non si sa ancora bene da parte di chi) e ciò ha spinto i suoi responsabili a cercare delle soluzioni alternative. Ieri, a seguito di un ennesimo attacco della portata di ben 10Gbit/s (insopportabile per chiunque), Wikileaks è stato spostato sui server di Amazon, sulla piattaforma di cloud computing Amazon EC2 per essere precisi, ma l’asilo non è durato molto. (...) Continua a leggere Wikileaks “cacciato” da Amazon, su Geekissimo Wikileaks “cacciato” da Amazon, pubblicato su Geekissimo il 02/12/2010 © naqern per Geekissimo, 2010. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Internet. Post tags: amazon, Julian Assange, Wikileaks

- Continua...