Recensione: Elgato EyeTV DTT deluxe, il più piccolo ricevitore TV su Mac

03-07-2010 19:39 - Fonte: www.appletribu.com

Lo aspettavamo da tempo, e finalmente è arrivato in redazione. Giusto il tempo di testarlo a fondo per una quindicina di giorni, e adesso siamo in grado di dirvi come si comporta. Stiamo parlando ovviamente (ma anche no) della nuovissima EyeTV DTT deluxe, dispositivo prodotto da Elgato e distribuito in Italia da “ADL American Data Line SPA“, che ci ha concesso di effettuarne un approfondito test. EyeTV DTT deluxe, non è altro che uno stick DVB -T, che permette di vedere e registrare i vostri programmi televisivi preferiti. Come viene definito dallo stesso produttore Elgato, la versione DTT deluxe della sua EyeTV è lo stick DVB -T più piccolo al mondo. Noi abbiamo provato ad utilizzare il dispositivo su un MacBook Pro e su un MacBook Air, e si ha il pieno accesso anche alle altre porte USB. Aprendo la confezione, troviamo l’Elgato EyeTV DTT Deluxe, Due tipi di antenna, il Cavo adattatore unico IEC-MCX, il Software per Mac EyeTV 3 TV, Un anno di abbonamento gratuito al sito web tvtv ed il Telecomando EyeTV. In questa recensione non andremo ad approfondire il software EyeTV 3 TV, di cui trovate un’ottima video-guida qui, ma andiamo a vedere come si comporta su strada la nostra piccola EyeTV DTT deluxe. Sul software possiamo soltanto dirvi che andate sul sicuro, è sicuramente il migliore sulla nostra piattaforma e presenta un mare di funzioni tutte da esplorare (funzione importante da segnalare: la registrazione programmata dei canali televisivi). All’apertura della confezione, siamo stupiti della grandezza del dispositivo. Se Elgato lo pubblicizza come il più piccolo ricevitore TV in commercio, ci sarà un motivo. Ed in effetti è talmente piccolo che si tiene nella punta delle dita. Assolutamente poco ingombrante, e portatilissimo! Nella confezione troviamo due antenne più un adattatore. - La prima è un’antenna telescopica, simile a quelle di cui sono fornite le radioline di qualche tempo fa. Molto piccola e ...

- Continua...