Google Chrome è stato il software più vulnerabile del 2012

21-03-2013 01:00 - Fonte: www.chimerarevo.com

Quella che sto per fornirvi è una statistica abbastanza interessante, venuta fuori dalle penne degli analisti di Secunia e relative alla diffusione delle vulnerabilità software riscontrabili sui programmi Windows-based: secondo quanto registrato dal programma Secunia’s Personal Software Inspector, nel corso del 2012 sarebbero state registrate 9.776 vulnerabilità software in circolazione, distribuite in 2.503 applicazioni, a loro volta sviluppate e rilasciate da 421 aziende differenti. Ed ora parliamo un po’ di numeri. Bene Microsoft, che migliora la sicurezza dei suoi programmi - l’86% delle vulnerabilità registrate NON appartiene a software dell’azienda di Redmond, tuttavia nonostante i notevoli sforzi ed i passi avanti in campo sicurezza l’azienda fondata da Bill Gates ha ancora molto da lavorare: nonostante una prima lettura lasci intendere che i programmi Microsoft siano i più sicuri di tutti, c’è comunque da considerare che il 14% delle vulnerabilità registrate appartiene alla sola azienda di Redmond, e l’86% che vi ho menzionato prima è da suddividere sempre tra le restanti 420 software house differenti. Detto ciò, ora le note dolenti. (...) Continua la lettura di: Google Chrome è stato il software più vulnerabile del 2012 © malefika per Chimera Revo, 2013. | Permalink | 2 commenti Feed enhanced by Better Feed from Ozh L'articolo Google Chrome è stato il software più vulnerabile del 2012 sembra essere il primo su Chimera Revo.

- Continua...