Microsoft: sotto accusa per corruzione, coinvolta anche l’Italia

21-03-2013 09:25 - Fonte: www.geekissimo.com

La notizia è stata data in primis dal Wall Street Journal e poi ha iniziato ad essere diffusa a tutta forza dai media nelle ore successive: le autorità federali a stelle e strisce, il Dipartimento di Giustizia (DoJ) con la Securities and Exchange Commission (SEC), hanno cominciato ad indagare su possibili tangenti pagate da Microsoft a funzionari governativi stranieri in cambio della sottoscrizione di contratti software. Tra i paesi al centro dei casi di corruzione vi sarebbero, sempre attenendosi a quanto riportato dal WSJ, Italia, Romania e Cina. Nel caso specifico dell’Italia viaggi e regali sarebbero stati il mezzo principale sfruttato da Microsoft per ottenere facilmente gli appalti governativi. Per il momento non sono stai fatti nomi e neppure ipotesi ma le accuse riguardano direttamente l’estensione nazionale del gruppo. Non risultano disponibili neppure date esatte ragion per cui non è ancora chiaro se la vicenda in questione faccia riferimento al periodo in cui alla guida di Microsoft Italia c’era Pietro Scott Jovane o, in tempi più recenti, a Carlo Purassanta. (...) Continua a leggere Microsoft: sotto accusa per corruzione, coinvolta anche l’Italia, su Geekissimo Microsoft: sotto accusa per corruzione, coinvolta anche l’Italia, pubblicato su Geekissimo il 21/03/2013 © @Bugeisha (Martina Oliva) per Geekissimo, 2013. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Scienza e tecnologia. Post tags: accuse, Cina, corruzione, Italia, mercato, Microsoft, Romania, Software, Stati Uniti, tangenti, Usa L'articolo Microsoft: sotto accusa per corruzione, coinvolta anche l’Italia sembra essere il primo su Geekissimo.

- Continua...