BlackBerry 10: l’alternativa che c’è già.

24-03-2013 17:05 - Fonte: www.chimerarevo.com

Mentre molti pensano o hanno semplicemente l’impressione che i tecnici che disegnano i BlackBerry si siano svegliati di colpo da un lungo sonno cercando di rispondere come possibile all’avanzamento tecnologico che Apple e Google stavano proponendo, ai più sfuggono alcune apparentemente minime operazioni che invece hanno cominciato a gettare le basi per il futuro dell’azienda canadese dagli ultimi quattro anni in poi. Il risultato della combinazione dei diversi elementi ereditati da queste operazioni ha permesso di mettere insieme, con non pochi sforzi, il sistema operativo che oggi tutti noi conosciamo sotto il nome di BlackBerry 10. Le operazioni volte al futuro sono cominciate quando BlackBerry si chiamava ancora Rim, nel 2009, quando il nuovo ambizioso CEO Thorsten Heins ancora non era in sella, con l’acquisizione di una piccola start up dedicata allo sviluppo di un browser mobile dedicato interamente all’html5: Torch Mobile (da qui anche il nome di uno dei dispositivi di punta della vecchia Rim). L’anno successivo fu acquistata l’azienda denominata QNX responsabile della produzione di un sistema operativo cosiddetto real-time utilizzato in ambienti critici come centrali nucleari. QNX ed il proprio kernel sono ora la fondazione primaria sulla quale si basa il nuovo sistema operativo della mora nera. Al carrello della spesa sono stati poi aggiunti il pacchetto Docs To Go rilevato dalla societá DataWiz, la startup JayCut dedicata all’editing video e responsabile dell’app denominata StoryMaker e, insieme a operazioni minori, il gruppo di designer svedesi The Astonishing Tribe che hanno disegnato la nuova interfaccia e il kit di sviluppo per le applicazioni. Il primo esempio di queste innovazioni raccolte in ordine sparso e fuse in un unico ambiente lo abbiamo visto con la commercializzazione del PlayBook, ottimo tablet, tra i primi a credere al potenziale dei sette pollici ma arrivato probabilmente ...

- Continua...