Apple acquisisce WifiSlam e punta alla geolocalizzazione indoor

25-03-2013 09:13 - Fonte: www.geekissimo.com

È notizia dell’ultim’ora, o quasi, quella che Apple ha acquisito, per la cifra di 20 milioni di dollari, la piccola startup WifiSlam, attiva nell’offerta di servizi per la localizzazione indoor. L’acquisizione non è stata ancora ufficializzata ma la notizia ha fatto parlare di sé sin da subito per quelle che potrebbero essere le possibili conseguenze a cui porterebbe l’applicazione delle tecnologie di WifiSlam sui prodotti della mela morsicata. La tecnologia di WifiSlam, infatti, consente di identificare la posizione di un dispositivo elettronico all’interno di edifici ne iquali il segnale GPS non ne permette la localizzazione. Il dispositivo, infatti, sfruttando una speciale fruizione dei segnali Wi-Fi disponibili va ad elaborare la propria posizione con un’approssimazione di 2,5 metri lineari. (...) Continua a leggere Apple acquisisce WifiSlam e punta alla geolocalizzazione indoor, su Geekissimo Apple acquisisce WifiSlam e punta alla geolocalizzazione indoor, pubblicato su Geekissimo il 25/03/2013 © @Bugeisha (Martina Oliva) per Geekissimo, 2013. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Scienza e tecnologia. Post tags: acquisizione, acquisizioni, Apple, geolocalizzazione, Indoor, localizzazione, startup, wifi, WifiSlam L'articolo Apple acquisisce WifiSlam e punta alla geolocalizzazione indoor sembra essere il primo su Geekissimo.

- Continua...