Microsoft, il 33% del software è contraffatto

27-03-2013 09:25 - Fonte: www.geekissimo.com

Stando a quanto emerso da un recente studio condotto da IDC per conto di Microsoft circa un terzo del software mondiale è contraffatto. La ricerca, mirante a portare in primo piano le conseguenze negative derivanti dall’utilizzo di software pirata, ha messo in risalto i pericoli per la sicurezza relativi agli utenti consumer e alle aziende mettendo inoltre in evidenza una realtà che era già ben nota a molti: pirateria e malware vanno a braccetto. Portando avanti due dviersi sondaggi in ben 10 paesi ed ottenendo risposte da 1104 utenti privati, 973 utenti business e 268 manager IT, IDC ha mostrato, sfruttando i dati ottenuti, come la diffusione dei malware mediante software non originali avvenga in maniera sempre più capillare unitamente ai costi associati alla rimozione delle infezioni. Secondo le stime, quindi, esiste circa 33% di probabilità di installare malware sul proprio computer in seguito all’utilizzo di copie pirata dei software. (...) Continua a leggere Microsoft, il 33% del software è contraffatto, su Geekissimo Microsoft, il 33% del software è contraffatto, pubblicato su Geekissimo il 27/03/2013 © @Bugeisha (Martina Oliva) per Geekissimo, 2013. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Microsoft, News, sicurezza informatica, Software. Post tags: idc, malware, Microsoft, Pirateria, ricerca, Software, software pirata, studio L'articolo Microsoft, il 33% del software è contraffatto sembra essere il primo su Geekissimo.

- Continua...