Google deposita un nuovo brevetto per la gestione “avanzata” della batteria

01-04-2013 20:14 - Fonte: www.chimerarevo.com

La durata della batteria è uno dei tasti più dolenti dell’era degli smartphone! Se con gli andati e qualche volta compianti feature phones l’unica cosa che avrebbe potuto portare a restare senza telefono dopo circa 6 ore era l’usura della batteria con il conseguente effetto memoria, le batterie degli smartphones devono vedersela con un nemico ben più grande: l’energia richiesta dalle componenti hardware, in particolare dei display che diventano sempre più grandi, per eseguire in maniera decente le funzionalità del sistema operativo e/o delle applicazioni installate. Google ha deciso di iniziare un percorso in merito, depositando un brevetto che unisce nello stesso periodo la “durata della batteria”, la “luminosità del display” e lo “stato della batteria”: stando a quanto Google ha dichiarato nel suo abstract (che vi riporterò tradotto tra un attimo) non si tratta di un meccanismo che limiti automaticamente la luminosità del display in base al livello di carica della batteria, ma di qualcosa di assolutamente più avanzato che coinvolge diverse componenti del sistema operativo in esecuzione sul device (Android) in questione. (...) Continua la lettura di: Google deposita un nuovo brevetto per la gestione “avanzata” della batteria © malefika per Chimera Revo, 2013. | Permalink | 4 commenti Feed enhanced by Better Feed from Ozh L'articolo Google deposita un nuovo brevetto per la gestione “avanzata” della batteria sembra essere il primo su Chimera Revo.

- Continua...