modern.IE: testa la compatibilità del tuo sito con Internet Explorer

29-04-2013 11:17 - Fonte: www.geekissimo.com

Una tra le sfide quotidiane dei web developer è il testing dei propri siti su browser differenti. La compatibilità con tutti i vari browser presenti sul mercato non è sempre è facile ottenerla, soprattutto considerando le innumerevoli versioni dei vari Browser ancora utilizzate e nel caso di Internet Explorer, tutti sappiamo che molte delle vecchie versioni, installate soprattutto su sistemi operativi come Windows XP, sono molto utilizzate. Con l’arrivo del nuovo Internet Explorer 10 e con Windows 8, Microsoft ha voluto aiutare ancora di più i Web Developer, fornendogli un tool online che gli permetta di testare in pochi secondi, com’è visto il sito web su tutte le versioni di Internet Explorer. Modern.ie è il tool di Microsoft in collaborazione con BrowserStack, servizio leader di test per browser leader del mercato.  modern.IE incorpora un wizard che ricerca tutto il codice che potrebbe impedire all’utente di avere l’esperienza di navigazione migliore. Con Modern.ie sarà possibile verificare quali siano i problemi di compatibilità con le vecchie versioni di Internet Explorer e risolverli in pochi minuti, grazie alle soluzioni che ci sono messe a disposizione dal wizard ideato da Microsoft. Tramite Modern.ie è possibile anche avere utili consigli su come programmare il proprio sito web, sfruttando alcune caratteristiche integrate in Windows 8. Ad esempio programmare pensando alle possibilità date dal touch oppure dalla possibilità di “pinnare” i siti nella schermata Start. Microsoft ha anche stilato una lista di 20 punti fondamentali per creare siti compatibili al 100% con Internet Explorer 10 e con tutti i nuovi standard che il web ci pone davanti. Sfruttando la Partnership con BrowserStack, gli sviluppatori potranno usufruire dei servizi messi a disposizione da BrowserStack per tre mesi. Veramente un’occasione da non farsi scappare. modern.IE: testa la compatibilità del tuo sito con Internet Explorer, pubblicato su Geekissimo il 29/04/2013 ...

- Continua...