Rilasciati i driver NVIDIA 319.17 stabili per Linux

02-05-2013 18:55 - Fonte: www.chimerarevo.com

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato del driver (beta) 319.12 per Linux dedicato alle schede grafiche NVIDIA: tra le cose più interessanti di quel rilascio figuravano il supporto iniziale per la tecnologia Optimus e per RandR 1.4, una maggiore compatibilità con i sistemi EFI ed un forte aumento delle prestazioni. Per la felicità di tutti i linari possessori di schede NVIDIA, è fresca di giornata la notizia del rilascio dei driver NVIDIA 319.17 certificati (quindi stabili), anche per sistemi operativi Linux. Oltre che il supporto per le schede grafiche più recenti (GeForce GTX 650 Ti BOOST, GT 720M, GT 735M, GT 740M, GT 745M e GT 750M), questa nuova versione del driver aggiunge delle migliorie all’interno del pannello delle impostazioni, un nuovo demone di sistema per Linux (nvidia-persistenced), installabile su richiesta, che permetterà di migliorare i tempi di avvio del driver, un fix ad una vulnerabilità critica e tantissime altre nuove features; potrete leggere qui sotto parte del changelog ufficiale: Fixed a bug that could cause the X server to crash when repeatedly enabling and disabling displays. Updated nvidia-settings to preserve the relative positioning of displays when changing from a layout where multiple displays are on the same X screen to one where the same displays span multiple X screens. Fixed nvidia-settings to dlopen “libvdpau.so.1″, rather than “libvdpau.so”. Added nvidia-persistenced, a daemon utility, to the driver package. nvidia-persistenced can be installed to run on system startup or manually run to allow the NVIDIA kernel module to keep persistent driver state allocated when no other user-space NVIDIA driver components are running.This can improve startup time for other user-space NVIDIA driver components. Fixed CVE-2013-0131: NVIDIA UNIX GPU Driver ARGB Cursor Buffer Overflow in “NoScanout” Mode. This buffer overflow, which occurred when an X client installed a large ...

- Continua...