Ripristinare il MBR di Windows dopo aver rimosso Linux

11-05-2013 08:03 - Fonte: www.chimerarevo.com

Quando Ubuntu o un’altra distribuzione Linux vengono installati su un PC, viene creato un bootloader chiamato GRUB. GRUB (che sta per GRand Unified Bootloader) è in grado di rilevare tutti i sistemi operativi di un PC e crea un menu che permette di scegliere il sistema operativo da avviare. È utile soprattutto in caso di dual boot, se per esempio avete installato Windows e Ubuntu contemporaneamente. GRUB è scritto nel primo settore del disco chiamato MBR (Master Boot Record), grande poco meno di un kilobyte, che contiene le istruzioni per avviare il computer; se sul PC è presente Windows, GRUB sovrascrive l’ MBR usato dall’OS di casa Microsoft. Se in seguito il disco (o la partizione) che contiene Linux viene formattato, anche questo settore va perso, e si rischia di non riuscire più ad avviare il computer. Tutto questo può essere facilmente evitato ripristinando il vecchio MBR. In questa guida vedremo due casi: Volete rimuovere Linux dal vostro computer Avete formattato il disco dedicato a Linux e Windows non si avvia più. (...) Continua la lettura di: Ripristinare il MBR di Windows dopo aver rimosso Linux © 413Michele per Chimera Revo, 2013. | Permalink | 2 commenti Feed enhanced by Better Feed from Ozh L'articolo Ripristinare il MBR di Windows dopo aver rimosso Linux sembra essere il primo su Chimera Revo.

- Continua...